Thomson-CSF épervier
altro
Thomson-CSF épervier

Thomson-CSF épervier

Epervier è la versione da ricognizione del UAV, sviluppato dalla ditta belga tenuto Thomson-CSF Electronics Belgio. Avviare l'unità di sviluppo del programma risale al 1969 anno e ha ricevuto il sostegno finanziario dello Stato. Dopo aver superato una serie di test in 1974 anno da Thomson-CSF aveva ricevuto un ordine da parte dell'esercito per la fornitura di Belgio 40 UAV insieme con apparecchiature per la manutenzione a terra. Completamento delle consegne di UAV risale al 1977

Epervier conducendo battaglia esplorazione si utilizza la modalità di scatto della fotocamera 127-mm-AA3 70 per il giorno e una modalità notturna Omera AA6-62 fotocamera utilizzando dispositivo razzi. Come le opzioni UAV possono essere equipaggiati con scanner infrarossi e telecamere LLTV-impegnata nella trasmissione delle informazioni in tempo reale. Inizia senza equipaggio eseguito con la stazione di comando mobile a terra installato sul camion. dispositivo volo è comandato a distanza, data la possibilità di passare ad un funzionamento completamente automatico dopo l'avvicinamento del bersaglio. Dopo aver completato l'operazione, l'UAV a terra mediante un sistema di paracadute, a cercarlo, utilizzando il sistema CEP. Nel 2000, questi UAV erano in servizio dell'esercito belga. Si prevede di essere sostituito da veicoli senza pilota israeliani IAI Hunter.

Thomson-CSF épervier. Caratteristiche:



modifica Epervier
Apertura alare, m 1.72
lunghezza m 2.38
Altezza, m 0.93
Peso, kg
vuoto 101
massima al decollo 147
combustibile 26
Tipo motore 1 TRD Lucas CT3201
Spinta, kN X 1 0.49
Velocità massima km / h 325
Velocità di crociera, km / h 310
Raggio d'azione, km 93
Il tasso massimo di salita, m / min 720
La durata del volo, min 25

altri UAV

aereo

.
al piano di sopra