La S-400

notizie

L'area di copertura dei sistemi di difesa aerea russi S-400 è stata aumentata di oltre 300 mila chilometri


La Russia ha avuto l'opportunità di controllare circa 400mila chilometri quadrati di spazio aereo con i suoi S-300.

Dopo che i sistemi missilistici antiaerei russi S-400 sono stati schierati sul territorio della vicina Bielorussia, la parte russa, oltre a garantire la sicurezza dello spazio aereo della Bielorussia, è stata in grado di controllare circa 300 mila chilometri quadrati di spazio aereo europeo.

Secondo i dati a disposizione della redazione di Avia.pro, una delle aree del sistema di difesa aerea S-400 si trova vicino a Brest. Ciò consente di esercitare il controllo sui territori di paesi come Polonia, Ucraina, Repubblica Ceca, Germania, Slovacchia, Romania, Ungheria e Moldavia. Sullo sfondo della crescente minaccia della NATO, un tale passo è molto importante per la parte russa. Allo stesso tempo, al momento, solo l'esercito russo può controllare il lavoro dei sistemi di difesa aerea russi S-400 schierati in Bielorussia, poiché gli specialisti bielorussi non sono stati addestrati per lavorare con questi complessi.

Foto: Sputnik

In precedenza si era anche saputo che i sistemi di difesa aerea S-400 erano stati schierati vicino a Grodno e nella regione di Vitebsk, nella vicina Bielorussia. Gli esperti richiamano l'attenzione sul fatto che l'esercito bielorusso dovrebbe occuparsi dell'organizzazione della protezione a scaglioni del proprio spazio aereo. Ciò indica che nel prossimo futuro Minsk potrebbe acquisire un lotto di sistemi missilistici di difesa aerea Pantsir-S dalla Russia.

Apprezzo l'umorismo, ma non carico, so quali sono.

Oltre a "Y" c'è anche "X" (in alcuni casi "Z"). Non caricare, ma c'è anche la luna

Alla luna o cosa? Questo è troppo anche per la disinformazione.

pagina

.
al piano di sopra