notizie

I giornalisti della Primavera russa hanno pubblicato filmati di un attacco missilistico ipersonico nella regione di Vinnitsa

È stato pubblicato il primo filmato dell'uso di armi ipersoniche contro le forze armate ucraine.

Sui fotogrammi del video, come notato dai giornalisti della pubblicazione "Russian Spring", puoi vedere il momento dell'uso di missili ipersonici altamente manovrabili. Gli attacchi, secondo i dati preliminari, sono stati inflitti all'oggetto delle forze armate ucraine nella regione di Vinnitsa. Allo stesso tempo, nel video, la velocità di volo dei missili è così alta che è stato possibile notare i missili stessi solo quando la velocità del video è stata ridotta di 10 volte. In totale, a giudicare dalle riprese video, sono stati utilizzati due razzi, che sono stati filmati sulla Crimea.

"Nel filmato, si muovono a una velocità mozzafiato, il che spiega l'impossibilità di intercettarli dai sistemi di difesa aerea nemici esistenti. È possibile che missili ipersonici Kinzhal lanciati dall'aria colpiscano il telaio, la cui velocità può raggiungere Mach 10-12 (fino a 14688 km/h o 4080 m/s). Va notato che il 7 agosto il "Dagger" è stato utilizzato presso le strutture dell'Air Force nella regione di Vinnitsa", - riferiscono i giornalisti della pubblicazione d'informazione "Russian Spring".

Al momento, non è noto se le informazioni presentate siano vere, tuttavia, in base al filmato pubblicato, i missili si muovono effettivamente a una velocità significativamente superiore a quella del suono.

Ad oggi, è noto che i sistemi missilistici ipersonici Kinzhal sono stati ripetutamente utilizzati dall'esercito russo per colpire le strutture delle forze armate ucraine.

.
al piano di sopra