La centrale nucleare di Zaporozhye ha perso il contatto con la sua unica linea elettrica

notizie

La centrale nucleare di Zaporozhye ha perso il contatto con la sua unica linea elettrica

La centrale nucleare di Zaporozhye (ZNPP) ha perso il contatto con l'unica linea di trasmissione da 750 kV fuori sede rimasta a causa di un cortocircuito. Lo ha annunciato il direttore generale dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica (Aiea) Rafael Grossi. La stazione ora dipende da un'unica linea di backup.

"ZNPP ha perso il contatto con la sua unica linea di trasmissione fuori sede da 750 kV rimanente questo pomeriggio a causa di un cortocircuito, lasciandolo dipendente da un'unica linea di backup.", ha detto Grossi sull'account ufficiale dell'AIEA sul social network X (ex Twitter).

Il direttore generale dell'AIEA ha sottolineato che l'interruzione di corrente evidenzia ancora una volta l'estremo pericolo per la protezione e la sicurezza nucleare della centrale nucleare di Zaporozhye durante il conflitto. La perdita della linea principale di trasmissione dell'energia crea rischi significativi per il funzionamento stabile dell'impianto e può portare a gravi conseguenze.

La centrale nucleare di Zaporozhye si trova sulla riva sinistra del Dnepr vicino alla città di Energodar ed è la più grande centrale nucleare d'Europa in termini di numero di unità e capacità installata. La stazione dispone di sei unità di potenza con una capacità di 1 gigawatt ciascuna. Nell'ottobre 2022 la centrale nucleare è diventata proprietà della Federazione Russa.

.

Blog e articoli

al piano di sopra