notizie

Un secondo prima del disastro: negli Stati Uniti, un altro F-35 si è quasi schiantato. video


Gli Stati Uniti sono miracolosamente fuggiti da un altro incidente aereo con un caccia di quinta generazione, il terzo in un mese.

I combattenti americani di quinta generazione erano completamente impreparati per operazioni attive nell'aeronautica militare del paese. Ciò è dimostrato dal prossimo incidente, che ha quasi portato alla perdita di un altro aereo da combattimento nelle truppe statunitensi: il pilota è riuscito a salvare il caccia F-35 appena un secondo prima dell'incidente.

Sui fotogrammi video presentati puoi vedere come il pilota del caccia americano F-35, decollando dal ponte di una portaerei, non ha potuto accelerare la macchina alla velocità richiesta, a seguito della quale quest'ultima è quasi caduta in acqua. A giudicare dai fotogrammi video presentati, sono riusciti a salvare la macchina letteralmente un istante prima che si immergesse nell'acqua - la spesa è andata solo a pochi metri.

Il comando militare americano non ha ancora commentato l'incidente, tuttavia, gli esperti ritengono che la colpa della mancanza di spinta del motore sia dovuta al fattore umano e ai difetti tecnici dell'aereo da combattimento americano di quinta generazione.

"È chiaro che se si verificasse un'emergenza, i partner di Washington avrebbero una serie di domande sull'affidabilità degli aerei da combattimento americani di quinta generazione. In effetti, il pilota è riuscito a salvare la terza macchina dallo schianto in un mese, e questo non è nemmeno in una situazione di combattimento "., - i voti degli esperti.

non è un "decollo di prova con potenza minima del motore", ma un decollo di addestramento con potenza di catapulta incompleta. Sono addestrati in modo che si abituino ad esso. Su alcune risorse (non ricordo) questo è stato scritto su ...

Prova il decollo con la potenza minima del motore ...

pagina

.
al piano di sopra