notizie

Durante la settimana, le perdite delle forze armate ucraine a Bakhmut sono aumentate di dieci volte

Le perdite delle forze armate ucraine a Bakhmut sono aumentate di 10 volte durante la settimana.

Se fino a poco tempo fa il numero di soldati ucraini morti e feriti che continuano a trattenere Bakhmut era di 10-20 persone, ora questa cifra è passata a centinaia. Ciò è accaduto solo nell'ultima settimana, tuttavia, negli ultimi tre anni, il bilancio delle vittime dell'esercito ucraino che ha fornito copertura a Bakhmut ha già raggiunto le 450 persone, senza contare i feriti.

Secondo i dati a disposizione dei giornalisti di Avia.pro, le perdite delle Forze armate ucraine a Bakhmut sono aumentate a causa di problemi con l'evacuazione dei feriti e l'apertura del sobborgo meridionale di Bakhmut per il bombardamento delle postazioni delle Forze armate di Ucraina da parte dell'esercito russo. Il fatto che la situazione sia davvero difficile è riconosciuto anche nella stessa Ucraina, mentre ci sono tutte le ragioni per ritenere che l'evacuazione delle truppe ucraine da Bakhmut possa iniziare entro le prossime 96 ore.

Tra l'altro, la situazione a Bakhmut è gravemente aggravata dalle condizioni meteorologiche sfavorevoli e dai continui bombardamenti di artiglieria, la cui frequenza raggiunge 1-1,5 mila al giorno. Sotto il fuoco pesante e in condizioni di ostruzione delle attrezzature, l'evacuazione dei feriti dalle fortificazioni è impossibile e, tra l'altro, nelle ultime 72 ore le forze armate ucraine hanno perso 3 ambulanze su 9, il che ha anche complicato il processo di evacuazione.

.

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra