suicidio forzato

notizie

suicidio forzato


17 febbraio2014. L'aereo della compagnia aerea "Ethiopian Airlines" è stato dirottato. Vale la pena prestare attenzione al fatto che uno dei piloti di questo aereo di linea si è rivelato un terrorista. Il copilota, in attesa che il suo partner se ne andasse, chiuse le porte blindate che conducevano alla cabina dell'aereo e mandò l'aereo di linea a Ginevra.

Ricorda che l'Etiope Boeing 767-300 volò da Addis Ababa alla capitale d'Italia - Roma. Quando l'aereo era nello spazio aereo d'Italia, fu riportato che l'aereo era stato catturato e stava cambiando il suo corso. Immediatamente in aria furono sollevati combattenti della Forze Armate italiane. Hanno accompagnato il liner alla destinazione finale.

Vale la pena notare che a Ginevra, immediatamente cancellato tutti i voli e gli sbarchi degli aerei di linea. Si prepararono a incontrare l'aereo dirottato. Truppe speciali furono portate a combattere la prontezza. I "siloviki" non dovevano interferire in ciò che stava accadendo. Ciò è dovuto al fatto che il copilota ha rinunciato da solo e ha spiegato la sua azione. Ha chiesto asilo politico. Secondo la sua dichiarazione, è in pericolo a casa. Di conseguenza, fu costretto a fare altrettanto.

Al momento, rischia fino a venti anni di carcere. I pubblici ministeri svizzeri sosterranno l'ostaggio assumendo la responsabilità. La verità vale la pena notare che l'ufficio del procuratore al momento, ha preso la parte degli accusati. Di conseguenza, c'è la possibilità che il "dolore di un terrorista" riceva una pena minima. Inoltre, c'è la possibilità che gli venga concesso asilo politico.

I passeggeri e l'equipaggio dell'aeromobile non sono stati feriti. Molti passeggeri non sapevano che l'aereo era stato dirottato. Al momento della cattura e del volo per Ginevra, hanno appena dormito e non hanno notato nulla di insolito.

Così, il co-pilota "Boeing" ha cercato di proteggersi, ed è stato costretto a prendere l'aereo e inviarlo in Svizzera. In questo modo originale, il copilota della nave di linea ha cercato di "fuggire" dalla madrepatria e "stabilirsi" in Svizzera.

avia.pro

.
al piano di sopra