notizie

L'aeronautica israeliana ha distrutto almeno un sistema di difesa aerea siriano S-200


I combattenti israeliani sono riusciti a distruggere facilmente le posizioni S-200 più importanti in Siria.

Nonostante il fatto che, a seguito del raid dei combattenti israeliani in Siria, sia stato possibile distruggere con successo 10 dei 12 missili da crociera lanciati, si è saputo che due missili hanno colpito con successo le più importanti posizioni di difesa aerea SAA nell'area di Homs , distruggendo almeno un complesso missilistico antiaereo S-200.

Nell'immagine satellitare presentata, puoi vedere le aree in cui sono stati distrutti i sistemi di difesa aerea S-200 dell'esercito siriano. Nonostante il fatto che le immagini satellitari non forniscano l'alta definizione, le informazioni su questo argomento sono state confermate da una serie di fonti.

“L'aviazione israeliana ha lanciato un attacco alla Siria con l'obiettivo di distruggere una struttura di difesa aerea situata a circa 8 km a sud del centro di Homs. Le conseguenze di questo raid sono registrate su immagini satellitari. Un giornale israeliano ha riferito che esiste almeno un sistema missilistico antiaereo a lungo raggio S-200 prodotto durante l'era sovietica sul suddetto campo di battaglia e che era l'obiettivo di un attacco aereo israeliano. Il radar di controllo del fuoco 5N62 S-200 e almeno un lanciatore 5P72 sono stati colpiti. La fonte ha aggiunto che Israele ha anche colpito un bersaglio non identificato lungo l'autostrada che collega la città di Homs con la città di Tripoli nel nord del Libano”., - riporta la pubblicazione "DatViet"

Da notare che i sistemi di difesa aerea siriani schierati nel sobborgo di Homs hanno assicurato la protezione del territorio siriano presso la base aerea di Tiyas e sono loro che controllano lo spazio aereo siriano nel sud-est del Paese, da dove sono stati anche i militari israeliani sorprendente di recente.

Foto di qualità molto bassa. E quindi è completamente poco convincente.

Gli ebrei sono stupiti di ciò che Putin permetterà loro. In Siria, invece, è necessario fornire nuovi sistemi di difesa aerea, un ordine di grandezza migliore dell'S-200. Inoltre, l'S-500 è in arrivo)

Sasha e Andryusha! Quindi capisci. Statistiche standard ATS. Forse sono stati lanciati solo due missili. Ma secondo le statistiche, 10 su 12. Al posto di Assad, aumenterei. Per esempio. Israele ha lanciato 24 missili, mentre il C200 ne ha abbattuti 22.

Come risulta dall'articolo e dagli articoli precedenti: 10 missili su 12 sono stati abbattuti, ma allo stesso tempo sono stati distrutti 3 bersagli ... Come capirlo?

Non capisco gli israeliani, volevano qualcosa nel quartiere?

Questo obiettivo era un falso su come gonfiare i serbatoi

Quei 10 erano spazi vuoti per spendere risorse di difesa aerea nemica.

pagina

.
al piano di sopra