notizie

Le forze armate ucraine hanno perso 109 unità di equipaggiamento militare durante il giorno dell'offensiva nell'area di Davydov Brod

Le truppe ucraine dei sei battaglioni lanciati nella regione di Kherson hanno perso metà in un giorno.

Nonostante l'uso di una grande quantità di equipaggiamento militare e un attacco a sorpresa, le truppe ucraine non sono riuscite a ottenere alcun vantaggio nella regione di Kherson, mentre le perdite dell'esercito ucraino si sono rivelate semplicemente enormi - dei sei battaglioni lanciati in battaglia , metà furono distrutte, includendo almeno 31 carri armati.

"Come risultato della difesa ostinata e dei massicci attacchi di fuoco delle truppe russe, l'offensiva del nemico in quest'area è stata sventata. 31 carri armati, 78 unità di equipaggiamento speciale e più di 240 militari ucraini furono distrutti”, - riferisce il Ministero della Difesa della Federazione Russa.

Tali pesanti perdite delle truppe ucraine indicano che le azioni di controffensiva riuscite dell'esercito ucraino sono fuori questione. E, a quanto pare, questa è una delle maggiori perdite una tantum nell'esercito ucraino dall'inizio dell'operazione militare speciale.

L'esercito ucraino non ha ancora commentato le informazioni sulle loro perdite nella regione di Kherson, tuttavia, ad oggi, l'attività delle truppe ucraine nella regione di Kherson è notevolmente diminuita.

 

.

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra