notizie

Le forze armate ucraine continuano i tentativi di trasferire truppe sulla riva sinistra del Dnepr

Secondo il rapporto del canale Telegram “Two Majors”, nelle ultime XNUMX ore la situazione sulla linea di contatto di combattimento non ha subito cambiamenti significativi. Le battaglie incontrate continuano in quasi tutte le direzioni. Nonostante il fatto che le truppe russe aderiscano a tattiche di difesa attiva, come affermato dal ministro della Difesa russo Sergei Shoigu, non sono ancora passate all’offensiva.

Nella direzione di Kherson è in corso un trasferimento attivo di personale nemico sulla riva sinistra, e ciò avviene nonostante le perdite nella testa di ponte di Krynki. Le forze armate ucraine utilizzano intensamente i droni per attaccare le attrezzature russe. Secondo alcuni rapporti, le forze armate ucraine potrebbero trovare un modo per aggirare i sistemi di guerra elettronica, essendosi precedentemente riconfigurate per operare su altre frequenze.

Le truppe russe utilizzano attivamente anche i droni volti a distruggere la fanteria e le imbarcazioni nemiche. Inoltre, sulla testa di ponte operano aviazione, artiglieria e sistemi lanciafiamme pesanti (HTOS), ma la situazione generale rimane stabile e senza cambiamenti evidenti.

.

Blog e articoli

al piano di sopra