Javelin ATRA

notizie

Le forze armate ucraine hanno ufficialmente negato l'uso del "Javelin" americano in Donbass


In Ucraina, hanno negato informazioni sull'uso di ATGM "Javelin" nel Donbass.

L'esercito ucraino ha affermato che i sistemi missilistici anticarro (ATGM) "Giavellotto", forniti dagli Stati Uniti all'Ucraina nell'ambito di un pacchetto di aiuti militari, non sono stati ancora utilizzati nell'area dell'operazione delle forze congiunte in Donbass. A sua volta, il comandante in capo delle forze armate dell'Ucraina Valery Zaluzhny ha affermato che l'ATGM "Giavellotto" sono stati utilizzati durante gli esercizi presso il campo di addestramento di Shirokiy Lan.

In effetti, le informazioni precedentemente pubblicate da fonti di informazione ucraine che le unità delle forze armate dell'Ucraina hanno utilizzato questi complessi contro i difensori della DPR e della LPR non sono affidabili.

D'altra parte, Kirill Budanov, capo della Direzione principale dell'intelligence del Ministero della difesa dell'Ucraina, ha confermato in un'intervista al Military Times il primo utilizzo di successo di questi sistemi missilistici americani nel Donbas.  Ora questo solleva una serie di domande su quale delle informazioni fornite sia affidabile.

Va notato che in precedenza, le risorse ucraine hanno diffuso una registrazione in cui si sta verificando la presunta distruzione di due carri armati LPR sulla linea di contatto, tuttavia, gli utenti Web sono stati in grado di stabilire che il video è stato girato nel 2016.

.
al piano di sopra