notizie

Le forze armate ucraine hanno iniziato a utilizzare le nuove tattiche degli attacchi MLRS di Himars

L'esercito ucraino ha iniziato a utilizzare le nuove tattiche MLRS di Himars.

Nei due mesi trascorsi dall'inizio dell'uso dell'Himars MLRS da parte dell'esercito ucraino, le tattiche di utilizzo di queste armi sono cambiate radicalmente. Ciò è dimostrato da numerosi frame video apparsi sul Web. Ciò indica il fatto che le forze armate ucraine intendono raggiungere la massima efficienza nell'uso di questi sistemi.

Come è noto, se prima i militari ucraini operavano esclusivamente di notte, temendo la scoperta dell'Himars MLRS e la loro successiva distruzione, ora questi sistemi sono utilizzati in tutte le direzioni sia di giorno che di notte. Inoltre, se prima utilizzavano pacchetti di due sistemi Himars operanti da posizioni appositamente attrezzate, ora le forze armate ucraine utilizzano attacchi fuggitivi. Come risulta dalle argomentazioni degli analisti, l'Himars MLRS si muove lungo un percorso assolutamente imprevedibile, effettuando attacchi contro obiettivi predeterminati. Dopo aver lanciato un pacchetto di missili, i complessi si spostano ulteriormente, dove gli attacchi vengono nuovamente effettuati nel punto più conveniente.

Non è noto quanti Himars MLRS rimangano in servizio con le forze armate ucraine oggi, tuttavia, il numero di bombardamenti oggi non è affatto ridotto, il che, tra l'altro, potrebbe essere dovuto all'apparizione in servizio con le forze armate ucraine di 9 lanciatori M270 MLRS e MARS II, consegnati dal Regno Unito e dalla Germania.

Il giorno prima si è appreso che i missili M31 GMLRS utilizzati dalle Forze armate ucraine sono immuni al funzionamento dei sistemi di guerra elettronica a causa delle caratteristiche della portata GPS utilizzata.

.
al piano di sopra