Didascalia foto: 
Foto: Telegramma

notizie

Le forze armate russe hanno preso d'assalto la parte settentrionale di Volchansk

Le truppe russe continuano la loro offensiva nell'area di Volchansk, occupandone la parte settentrionale e aggirando la città da est. Secondo l'analista Julian Röpke, attualmente si stanno verificando combattimenti nell'area di un impianto locale di lavorazione della carne. Le forze russe hanno tagliato la strada da Volchansk a Tikhaye, ostacolando in modo significativo i movimenti e i rifornimenti delle truppe ucraine.

Le truppe russe in avanzamento occuparono diversi insediamenti strategicamente importanti nelle vicinanze di Volchansk. Tra questi ci sono i villaggi di Pletenevka, Ogurtsovo, Gatishche e Bugrovatka. Questi successi consentono alle forze russe di rafforzare le proprie posizioni e rappresentano una minaccia per ulteriori avanzamenti più in profondità nel territorio.

Allo stesso tempo, le truppe russe stanno attaccando il villaggio di Liptsy, situato a ovest di Volchansk. Durante i combattimenti, le forze russe hanno già catturato il villaggio di Glubokoye. Questi successi consentono alle truppe russe di espandere la propria zona di controllo e creare condizioni favorevoli per ulteriori operazioni offensive.

Le forze armate ucraine (AFU) resistono attivamente, portando in battaglia i sistemi missilistici a lancio multiplo Grad (MLRS), i veicoli corazzati BTR-82A e i veicoli da combattimento di fanteria svedesi CV-90. Queste misure mirano a contenere l’avanzata delle truppe russe e a tentare di riconquistare il terreno perduto.

Allo stesso tempo, è noto che anche l’esercito russo utilizza attivamente l’MLRS, ad esempio su Internet sono apparsi filmati degli attacchi MLRS di Grad contro posizioni delle forze armate ucraine nella regione di Kharkov.

.

Blog e articoli

al piano di sopra