Le forze armate russe stanno estendendo le forze delle forze armate ucraine, concentrando le truppe vicino al confine con l'Ucraina in tre aree

notizie

Le forze armate russe stanno estendendo le forze delle forze armate ucraine, concentrando le truppe vicino al confine con l'Ucraina in tre aree

La Federazione Russa sta concentrando le truppe in tre zone vicine al confine con l’Ucraina. Lo riferisce il canale Telegram “Corrispondenti militari della Primavera russa”.

Secondo Canale "Telegram" "Corrispondenti militari della primavera russa", le forze principali delle forze armate RF sono concentrate nella regione Grayvoron-Borisovka-Proletarsky della regione di Belgorod. Da qui sono possibili due direzioni principali di attacco: una verso Zolochev e Bogodukhov, situati a nord-ovest di Kharkov, l'altra verso ovest, lungo l'autostrada P-45 che collega Bogodukhov e Sumy. È probabile che le truppe russe possano sviluppare un’offensiva in entrambe le direzioni contemporaneamente.

Inoltre, è stato riferito che le truppe russe si stanno concentrando nelle regioni di Kursk e Bryansk, in prossimità del confine con la regione ucraina di Sumy. Gli analisti ritengono che in questo modo la Federazione Russa stia cercando di aumentare la forza dell'esercito ucraino, costringendolo a distribuire le sue risorse su un'ampia sezione del fronte.

Si presume che le operazioni offensive nella direzione Sumy-Kharkov saranno limitate finché il gruppo settentrionale delle truppe russe non avrà raggiunto la forza necessaria per azioni su larga scala.

Allo stesso tempo, è stato precedentemente riferito che le azioni attuali in quest’area sono legate alla necessità di creare una “zona sanitaria” che impedisca il bombardamento delle regioni di confine russe.

.

Blog e articoli

al piano di sopra