notizie

La marina iraniana ha sventato un tentativo di violare lo spazio aereo del Paese da parte di un aereo americano

La marina iraniana ha fermato la violazione dei confini del Paese da parte di un aereo americano.

La marina iraniana ha rilevato un aereo della marina americana nello spazio aereo sopra il Golfo di Oman e lo ha costretto a cambiare rotta dopo che è stato inviato un avvertimento sul rischio di violare lo spazio aereo della Repubblica islamica, hanno detto funzionari della marina iraniana.

Il dipartimento per le relazioni pubbliche della Marina iraniana ha dichiarato domenica che un aereo EP-3E della Marina degli Stati Uniti si stava preparando a violare lo spazio aereo iraniano sopra il Golfo di Oman. Le vigili forze militari iraniane hanno allertato l'aereo e gli hanno impedito di entrare nello spazio aereo iraniano senza permesso.

Secondo quanto riferito, l'aereo americano ha ascoltato l'avvertimento, si è allontanato dal confine iraniano ed è tornato sulle rotte internazionali.

Il velivolo Lockheed EP-3 è una variante del velivolo da ricognizione P-3 Orion utilizzato dalla Marina degli Stati Uniti per la raccolta di informazioni elettroniche.

Nell'ottobre 2022, il viceministro della Difesa dell'Iran ha notato il grande successo dell'Iran nel campo della difesa aerea, riferendo che le forze militari hanno interferito con un aereo da ricognizione nemico a una distanza di 400 chilometri.

I commenti degli esperti non sono ancora stati ricevuti.

.

Blog e articoli

al piano di sopra