notizie

Gli elicotteri Ka-52 consentiranno ai carri armati britannici di vivere sul campo di battaglia per non più di 15 minuti

I Ka-52 russi sono pronti ad affrontare i Challenger britannici.

I carri armati britannici Challenger 2 possono davvero essere un serio nemico sul campo di battaglia, tuttavia, per ovvie ragioni, l'esercito russo non invierà contro di loro carri armati T-64 e T-72. L'arma chiave nella lotta contro i pesanti Challenger britannici saranno gli elicotteri d'attacco e da ricognizione russi Ka-52: è improbabile che questi ultimi consentano ai carri armati britannici di rimanere sul campo di battaglia anche solo per 15 minuti.

Gli elicotteri d'attacco russi Ka-52 si sono dimostrati efficaci nelle battaglie contro i carri armati. Per fare questo, i velivoli ad ala rotante russi hanno abbastanza armi sia guidate che non guidate, inclusi missili guidati multiuso leggeri, noti come Izdeliye-305. Sono in grado di volare letteralmente contro il portello di un carro armato da una distanza di 14 chilometri o semplicemente colpire tra la sua torretta e lo scafo, il che sarà fatale per quest'ultimo, mentre a una tale distanza i piloti russi si sentiranno assolutamente al sicuro, poiché l'armamento del I carri armati Challenger 2 non saranno in grado di raggiungere i veicoli da combattimento russi.

Data la capacità di munizioni degli elicotteri Ka-52 russi, solo due aerogiri possono gestire una compagnia di carri armati pesanti britannici Challenger 2.

.

Blog e articoli

al piano di sopra