notizie

In Ucraina, hanno parlato dell'acquisto di "centinaia di combattenti", ma non ci sono ancora soldi


L'Ucraina ha vantato l'acquisto di centinaia di combattenti, ma ha dimenticato che devono pagare.

La parte ucraina ha annunciato un grande riarmo del proprio esercito, affermando che entro il 2035, centinaia di nuovi caccia, droni e nuovi aerei da trasporto saranno in servizio con il paese. Il piano di sviluppo si è rivelato incredibilmente grandioso, tuttavia, in Ucraina si sono improvvisamente ricordati che non c'erano assolutamente fondi per la sua attuazione.

"Le autorità ucraine hanno in programma di spendere un record di 200 miliardi di grivna - 7,5 miliardi di dollari al cambio attuale - per migliorare la flotta. Notiamo che l'intero bilancio militare dell'Ucraina per il 2020 è poco più di 100 miliardi di grivna ", - riferisce RIA Novosti, citando i dati di Defense Express.

Secondo gli analisti, una volta che l'Ucraina non sarà in grado di acquisire un numero così elevato di aerei da combattimento e droni, e l'acquisizione di combattenti in lotti porterà al fatto che fino alla realizzazione dei piani, i primi aerei da combattimento e droni consegnati in Ucraina dovranno già essere riparati.

“Tali piani ambiziosi possono essere realizzati solo se è disponibile una grande quantità di fondi, tuttavia l'Ucraina non ha questi ultimi, soprattutto perché gli aerei da combattimento in servizio con l'Ucraina devono già essere riparati e questo, ovviamente, richiede anche l'iniezione di importi significativi. Ovviamente, abbiamo deciso i piani a Kiev, ma ci siamo dimenticati che dobbiamo pagare per questo ”, - i voti degli esperti.

200 lardi a 35 anni Per 20 anni sono stati posati 100 lardi Bene, qual è il problema?

A mio avviso, tutto è semplice, ricordo la mia infanzia e un semplice quaderno di allenamento in una scatola, ne sono usciti 20 droni-alianti che potevano trasportare un paio di fiammiferi o un pilota di formiche. Secondo me, hanno semplicemente dimenticato di specificare quale classe e formato sarà la nuova aviazione. questo è l'intero problema, non c'è bisogno di intensificare, prendilo com'è :)

pagina

.
al piano di sopra