notizie

La Turchia ha testato il missile aerobalistico IHA-230, considerato un avversario di S-400 e Patriot

La società turca Baykar ha annunciato il successo dell'integrazione di nuove munizioni e sistemi nazionali nel Bayraktar AKINCI TİHA che stanno sviluppando nell'ambito del progetto Bayraktar AKINCI sotto la guida della Direzione generale dell'industria della difesa.

Il 31 marzo 2023 è stato effettuato con successo un lancio di prova del primo missile aereo supersonico IHA-230 della Turchia per scopi terrestri da Roketsan. Il missile è stato lanciato da un drone Bayraktar AKINCI che è decollato da un sito di test nella città di Chorlu a Tekirdag e si è diretto verso Sinop per un lancio a lungo raggio. IHA-230, controllato dal sistema KKS / ANS, lanciato da Bayraktar AKINCI presso il campo di addestramento Sinop, ha colpito con precisione il bersaglio a una distanza di 140 chilometri sopra il Mar Nero.

Il missile IHA-230, che ha un'elevata portata e precisione di distruzione, può essere efficace contro bersagli a una distanza di 140 chilometri. Pertanto, l'uso di una varietà di munizioni aumenta la capacità del Bayraktar AKINCI di dimostrare le sue minacce.

È interessante notare che in Turchia un tale missile è posizionato come avversario di C-400, S-300 e Patriot.

“Oggi molti sistemi di difesa aerea, come Stinger, HİSAR-A \ O +, IRIS-T, NASAMS, S-300, S-400, Patriot, ecc. efficace contro bersagli aeronautici. Tuttavia, i sistemi efficaci contro i missili balistici sono pochissimi e molto costosi. Ad esempio, i sistemi S-300, S-400 e Patriot hanno opzioni "missili antibalistici" che sono efficaci contro i missili balistici. Tuttavia, poiché non sono esclusivamente un "sistema di difesa missilistica" come THAAD, sono efficaci in una certa misura. Per questo motivo, AKINCI che utilizza il missile IHA230 è un modello molto pericoloso.", - secondo le risorse informative turche.

.

Blog e articoli

al piano di sopra