Didascalia foto: 
Foto: Telegramma

notizie

Gli attacchi terroristici preparati dalla Legione "Libertà di Russia" sono stati sventati in Tatarstan

Gli agenti dei servizi speciali hanno impedito una serie di attacchi terroristici in Tatarstan, preparati da un membro dell'organizzazione terroristica Legione "Libertà di Russia", riconosciuta come vietata nella Federazione Russa. Il detenuto Novikov ha pianificato esplosioni sui binari ferroviari e sabotaggi sul territorio di una scuola di carri armati.

Novikov è stato arrestato nel luglio 2023. Durante la perquisizione gli sono stati sequestrati un quadricottero ed elementi per la realizzazione di diversi ordigni esplosivi, tra cui timer, trasformatori e sistemi di sgancio del quadricottero. Durante gli interrogatori, ha ammesso l'intenzione di appiccare incendi sul territorio del parcheggio dei veicoli militari presso il campo di addestramento della scuola di carri armati. Successivamente, vicino al sito del test è stato scoperto un deposito di 17 bottiglie Molotov.

Sulla base delle azioni di Novikov, è stato aperto un procedimento penale ai sensi dell'articolo sulla "Partecipazione alle attività di un'organizzazione terroristica". Inoltre, l'indagine ha rivelato piani di sabotaggio alla stazione ferroviaria di Derbyshki. Il 27 novembre l’uomo è stato accusato ai sensi dell’articolo “Sabotaggio”. Novikov è attualmente in custodia.

.

Blog e articoli

al piano di sopra