notizie

Gli Stati Uniti si sono offerti di attaccare le navi da guerra russe con caccia F-35


Gli Stati Uniti propongono di utilizzare i loro caccia F-35 per attaccare le navi da guerra russe.

Per combattere le navi da guerra della Marina russa, degli Stati Uniti e dei paesi europei, i membri della NATO prevedono di utilizzare i caccia F-35. Secondo l'esercito americano, oggi è il mezzo più efficace per contrastare la flotta russa.

Come risulta dalle informazioni fornite da The National Interest, le navi della flotta baltica della marina russa possono essere soppresse dagli attacchi dei caccia F-35 dell'aeronautica statunitense, della Polonia e della Norvegia, mentre questi aerei da combattimento possono anche essere utilizzato per indicare obiettivi per le navi da guerra americane, nel caso in cui queste ultime si trovino nel raggio di attacchi con missili da crociera Tomahawk.

“In caso di ostilità su larga scala con la Russia nel teatro delle operazioni europeo, gli Stati Uniti e l'Alleanza utilizzeranno il loro intero arsenale (non nucleare) per contrastare Mosca. I caccia F-35 delle forze aeree di Danimarca, Polonia e Norvegia saranno in grado di tracciare le navi da guerra russe nel Mar Baltico e trasmettere le loro coordinate ai cacciatorpediniere americani per l'attacco", - i giornali riportano.

Gli analisti russi, a loro volta, richiamano l'attenzione sul fatto che l'esercito russo è armato con moderni sistemi di difesa aerea e missilistica e l'attacco degli Stati Uniti sarà quasi certamente respinto.

Certo che possono, virtualmente, come gli attentatori suicidi, i "samurai" della NATO

pagina

.
al piano di sopra