Esplosione in Siria

notizie

Convoglio turco con attrezzatura distrutta in Siria


In Siria, distrutto un convoglio turco con equipaggiamento militare.

Qualche ora fa, sulla rotta del convoglio militare turco nell'area dell'insediamento di Sufahan, si è verificata un'esplosione. A seguito dell'esplosione, almeno tre pezzi di veicoli blindati sono stati danneggiati, mentre sono stati segnalati feriti.

“Per la seconda volta in due settimane, le forze turche vengono attaccate nella provincia di Idlib. Secondo i dati preliminari, un veicolo militare turco è stato fatto saltare in aria su un dispositivo esplosivo di fortuna (IED) nel sud di Idlib, nella città di Sufahan. Non sono state riportate vittime. La città di Sufahan è sotto il controllo dei militanti sostenuti dalla Turchia e delle loro forze jihadiste alleate. La scorsa settimana un attacco simile è stato lanciato contro le forze turche mentre pattugliavano lungo l'autostrada M4 (autostrada Aleppo-Latakia) "., - riporta l'edizione araba di Al-Masdar News.

Allo stesso tempo, fonti siriane riportano che almeno un soldato turco è stato ucciso e altri due sono rimasti gravemente feriti, in relazione ai quali questi ultimi sono stati evacuati dalla zona.

Al momento, il fatto di chi sia esattamente dietro l'attacco alle forze armate turche rimane sconosciuto, tuttavia, gli esperti ritengono che la Turchia possa utilizzarlo nei propri interessi, incolpando la Siria e le forze filo-siriane per l'attacco, che consentirà alla Turchia di interrompere l'accordo attuale, in particolare su Tra mancato rispetto degli obblighi di liberare l'autostrada M4 dai terroristi.

.
al piano di sopra