notizie

In Siria, abbattuto il drone turco Anka-S per $ 30 milioni


L'esercito siriano ha distrutto il drone turco più costoso.

Secondo l'agenzia di stampa siriana SANA, che ha pubblicato le foto del distrutto UAV turco, più precisamente ciò che ne rimane, il più costoso UAV turco Anka-S è stato distrutto nel cielo sopra la Siria, che costa circa $ 30 milioni.

Dato il danno, rimase solo il motore dell'UAV turco e una parte dell'ala, il drone, con un alto grado di probabilità, fu abbattuto con l'aiuto del sistema di difesa aerea Buk-M2E, il cui uso era stato precedentemente riportato da fonti dell'esercito siriano, poiché questi sono in grado di colpire in volo obiettivi da lunghe distanze.

D'altra parte, gli esperti prestano attenzione al fatto che, a giudicare dallo stato attuale del relitto, l'UAV turco è stato abbattuto relativamente di recente - forse circa 1-2 settimane fa, il che solleva molte domande, dal momento che né la parte turca né quella siriana segnalato questo.

Considerando le informazioni precedentemente fornite, durante il conflitto relativamente breve tra l'esercito turco e l'esercito siriano, la Turchia ha perso circa 50-60 droni nel territorio della Repubblica araba, che, tuttavia, stanno cercando di negare ad Ankara, tuttavia, non spiegano la presenza di frammenti dell'esercito siriano, che abbattuto droni turchi.

.
al piano di sopra