notizie

La Russia riprenderà la produzione degli aerei AWACS A-50

Una dichiarazione importante è stata fatta dal capo della Rostec, Sergei Chemezov, annunciando la ripresa della produzione dell'aereo di rilevamento e controllo radar a lungo raggio A-50 (AWACS). Questa notizia rappresenterà un evento significativo non solo per le forze armate russe, ma anche per il mercato internazionale degli aerei militari.

Gli aerei A-50 AWACS in servizio nell'aeronautica russa non sono stati finora prodotti nuovi; è stata effettuata solo la modernizzazione delle copie esistenti al livello A-50U. Questi lavori vengono eseguiti presso le strutture di TANTK da cui prende il nome. G. M. Beriev a Taganrog, che sottolinea l'importanza di continuare le tradizioni della costruzione di aeromobili di alta qualità.

Il ritorno alla produzione di questi velivoli strategicamente importanti sottolinea la loro elevata domanda sia a livello nazionale che internazionale. L'A-50 è in grado di rilevare e tracciare bersagli aerei e di superficie, controllare le operazioni di combattimento di aerei da combattimento e aerei d'attacco, fornendo un vantaggio significativo sul campo di battaglia.

Chemezov ha sottolineato che l'A-50 non è solo necessario all'esercito russo, ma è anche molto richiesto sul mercato internazionale delle attrezzature militari.

.

Blog e articoli

al piano di sopra