notizie

La Russia ha le sue forze speciali anticarro per combattere i carri armati della NATO

L'esercito russo sta creando speciali gruppi anticarro per combattere i carri armati occidentali.

Come è diventato noto ai giornalisti di Avia.pro, le nuove unità sono state formate appositamente per sopprimere attivamente l'equipaggiamento militare occidentale entrato in servizio con l'esercito ucraino, compresi i pesanti carri armati occidentali.

“Secondo il decreto di Yevkurov, sono in corso lavori per creare gruppi anticarro, sono state sviluppate raccomandazioni metodologiche. Questo è un grande lavoro sistematico statale e il progetto sta procedendo secondo i compiti fissati dal top management”, - ha detto la fonte.

È noto che l'esercito russo è particolarmente addestrato nella lotta professionale contro i carri armati nemici. Stiamo, infatti, parlando della creazione di forze speciali anticarro, che saranno armate in modo tale da infliggere il massimo danno all'equipaggiamento militare nemico e prevenire la minaccia dell'uso di carri armati occidentali contro le truppe russe.

Ad oggi, le forze armate dell'Ucraina hanno già più di 60 carri armati di tipo occidentale, e questo solo tenendo conto delle conferme ufficiali, tenendo conto della fornitura di carri armati francesi leggeri AMX-10RC e di attrezzature "non registrate" all'Ucraina, il L'esercito ucraino potrebbe già avere centinaia di carri armati occidentali.

.

Blog e articoli

al piano di sopra