notizie

Nell'area di Skadovsk è stata notata un'elevata attività degli elicotteri da combattimento russi

Gli elicotteri da combattimento russi sono molto attivi nella zona di confine della Crimea e nella regione di Kherson.

Poche ore fa, i residenti di Skadovsk e degli insediamenti circostanti lo hanno riferito, notando che gli aerei da combattimento ad ala rotante effettuano strani voli a quote basse ed estremamente basse. Le ragioni dell'attività anomala degli elicotteri russi in questa regione rimangono sconosciute, sebbene ci siano prove che i veicoli da combattimento fornissero copertura a un convoglio militare in movimento verso Kherson, sebbene non sia stata ancora presentata alcuna conferma di ciò.

Allo stesso tempo, le informazioni sui voli anomali dell'aviazione militare russa in questa regione sono confermate anche da numerosi canali Telegram, che pubblicano i corrispondenti frame video. Su quest'ultimo, puoi vedere che l'aereo da combattimento vola a quote estremamente basse, il che indica scorta e copertura per un convoglio militare, o indica un tentativo di nascondere la presenza da apparecchiature radar, poiché il sistema di difesa aerea S-300 è schierato su il territorio della regione di Nikolaev.

Ad oggi, la più grande minaccia per Skadovsk e la regione è rappresentata dai missili e dai sistemi di lancio multiplo a lungo raggio. In particolare, sono stati recentemente registrati diversi tentativi di attacco a questa regione.

.
al piano di sopra