Base navale Tartus

notizie

Due potenti esplosioni hanno tuonato nell'area della base navale russa in Siria


Una serie di potenti esplosioni tuonò vicino alla base navale russa di Tartus, in Siria.

A circa 22 ore e 40 minuti, ora di Mosca, almeno due potenti esplosioni hanno tuonato nell'area della base navale russa a Tartus, in Siria. Le informazioni al riguardo sono fornite dai residenti locali, notando che la natura delle esplosioni rimane sconosciuta, tuttavia, potrebbe trattarsi di un altro attacco dell'aeronautica israeliana - contro l'esercito siriano o contro una nave da guerra iraniana.

"Pochi istanti fa, hanno tuonato due potenti esplosioni, a seguito delle quali i muri della casa sono stati scossi, mentre le esplosioni si sono sentite in tutta Tartus"- ha detto nel messaggio.

Al momento, i dettagli di quanto accaduto rimangono sconosciuti, tuttavia, per quasi una settimana vicino ai confini siriani, è stata osservata un'attività anomala di aerei da ricognizione e combattimento israeliani, e quindi la versione di un altro attacco dell'IDF rimane piuttosto alta. Tuttavia, la probabilità che Israele abbia preso il rischio e abbia iniziato a usare i suoi attacchi nell'area in cui si trova l'esercito russo è praticamente nulla.

Finora, non ci sono commenti ufficiali in merito né dalle autorità siriane né dai militari russi.

.
al piano di sopra