notizie

Lunedì, gli Stati Uniti annunceranno il trasferimento di un grosso lotto di missili in Ucraina per l'MLRS HIMARS

Il Pentagono intende compensare la mancanza di caccia e carri armati dell'Ucraina con armi missilistiche ad alta precisione.

Al momento, è noto che l'importo dell'assistenza militare stanziata dagli Stati Uniti è di circa 2,6 miliardi di dollari. Il lotto di armi fornite comprenderà sistemi anticarro, missili per sistemi di difesa aerea e circa 2000 missili per sistemi HIMARS. È a spese di quest'ultimo che il Pentagono intende realizzare una controffensiva dell'esercito ucraino, che potrebbe iniziare entro le prossime due settimane.

Di recente, il numero di missili assegnati all'Ucraina per i sistemi HIMARS è stato notevolmente ridotto. Ciò è dovuto al fatto che grandi scorte di munizioni progettate per un uso continuo sono state distrutte dall'esercito russo. Tuttavia, se prima gli Stati Uniti assegnavano a Kiev solo lotti di 300-500 missili, ora si prevede di fornire duemila munizioni di questo tipo contemporaneamente.

La situazione dimostra che Kiev si sta effettivamente preparando per un attacco su vasta scala. Tuttavia, il fatto in quale direzione si prevede di organizzarsi è ancora sconosciuto, poiché in prima linea ci sono quattro grandi gruppi delle forze armate ucraine, ognuno dei quali conta da 20 a 40mila persone, oltre a centinaia di pezzi di equipaggiamento militare.

.

Blog e articoli

al piano di sopra