notizie

Nave ucraina fatta saltare in aria dal drone Shahed-136 a Ochakiv

Il drone Shahed-136 ha distrutto una nave ucraina nella regione di Nikolaev.

La potenza del drone d'attacco iraniano Shahed-136 è stata sufficiente per infliggere danni così gravi alla nave che quest'ultima è stata distrutta. Informazioni su questo argomento sono fornite dai corrispondenti di guerra russi, che ovviamente conoscono bene la situazione attuale.

Secondo il corrispondente militare Andrei Rudenko, il drone Shahed-136 ha lanciato un attacco di precisione sulla nave, a seguito della quale quest'ultima è stata distrutta. Non si sa esattamente cosa sia diventato l'obiettivo dell'attacco, tuttavia si nota che con l'aiuto di un drone simile sono stati attaccati anche obiettivi a Krivoy Rog.

Le informazioni sulla sconfitta della nave ucraina a Ochakovo sono confermate anche dai giornalisti della pubblicazione Russkaya Vesna, tuttavia, si presume che la nave sia stata danneggiata, ma non c'è dubbio sulla sua distruzione.

"Il comando operativo delle forze armate ucraine "Yug" ha precedentemente riferito che la nave è stata attaccata da un UAV kamikaze Shahed-136 nella regione di Nikolaev. È stato riferito che l'area dell'incendio era di 50 metri quadrati. m.", - ha affermato nel messaggio dei giornalisti militari russi.

A sua volta, va notato che l'attacco avrebbe potuto essere effettuato utilizzando un drone diverso, soprattutto perché non è stato presentato alcun fatto della sconfitta della nave.

.
al piano di sopra