notizie

A pochi chilometri dai confini russi con la NATO sono stati avvistati centinaia di carri armati e mezzi corazzati per il trasporto di personale, Himars MLRS e difesa aerea

Himars MLRS, centinaia di carri armati, mezzi corazzati per il trasporto di personale e dozzine di sistemi di artiglieria sono stati avvistati al confine con la Russia.

Le ragioni di un'attività così elevata delle forze NATO sono ancora sconosciute, tuttavia, quest'ultima è stata osservata per 72 ore, inoltre l'equipaggiamento militare è dispiegato a breve distanza dai confini russi.

Pochi giorni fa in Polonia è stata notata un'elevata attività delle unità americane e dell'esercito polacco.

Inizialmente, si presumeva che il trasporto di equipaggiamento militare fosse dovuto alla spedizione di armi nel territorio dell'Ucraina, tuttavia, come si è scoperto, carri armati, veicoli corazzati e artiglieria furono trasferiti verso il confine con la Bielorussia e la Russia.

Il giorno prima, al confine tra Estonia e Lettonia, è stata notata un'elevata attività della NATO, associata al trasferimento di equipaggiamento militare verso i confini russi, mentre gli americani MLRS Himar sono stati persino notati sul territorio della Lettonia.

A causa del rapporto estremamente difficile tra Russia e NATO, la situazione appare estremamente pericolosa, anche se gli Stati Uniti lo giustificano con esercitazioni militari, anche se Washington non commenta il motivo per cui l'equipaggiamento militare è concentrato direttamente ai confini della Russia e vicino al confini della vicina Bielorussia e non nelle discariche.

.

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra