notizie

Mobilitazione di emergenza annunciata in Nagorno-Karabakh a causa dell'attacco azerbaigiano

Il Nagorno-Karabakh è sotto i colpi dell'esercito azerbaigiano.

Da questa mattina, le forze armate azere hanno mostrato aggressività contro l'autoproclamata Repubblica dell'Artsakh e hanno lanciato un'operazione militare nella regione. All'ora corrente, è noto che l'esercito azerbaigiano ha già preso il controllo di due insediamenti e un'altezza che consente di proteggere la regione da una controffensiva dell'esercito dell'Artsakh.

È noto che l'Azerbaigian sta utilizzando attivamente veicoli aerei senza pilota per sferrare attacchi, lanciando munizioni sulle posizioni militari nel Nagorno-Karabakh. Uno di questi episodi è stato catturato dalla telecamera del drone Bayraktar TB2, dove puoi vedere che il drone livella letteralmente a terra le posizioni dell'esercito Artsakh.

Fonti riferiscono che dal 3 agosto è stata annunciata una mobilitazione parziale sul territorio della non riconosciuta Repubblica del Nagorno-Karabakh.

All'ora corrente, ci sono informazioni sia sui feriti che sui morti tra i militari della Repubblica non riconosciuta dell'Artsakh, mentre i militari russi coinvolti nella regione come forze di mantenimento della pace stanno cercando di stabilizzare la situazione, ma gli attacchi e i bombardamenti dall'Azerbaigian hanno stato registrato per più di 8 ore.

.

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra