Militare ucraino

notizie

264 soldati ucraini si arresero a Mariupol

264 militari ucraini capitolarono a Mariupol.

Circa 264 militari ucraini, che continuano a detenere lo stabilimento metallurgico AzovStal, hanno deciso di capitolare e arrendersi all'esercito russo e alle unità della DPR per ricevere cure mediche urgenti. Si presume che sul territorio dello stabilimento metallurgico possano esserci circa un centinaio e mezzo di soldati ucraini feriti, che probabilmente saranno anche loro costretti a capitolare.

Come i giornalisti di Avia.pro sono riusciti a scoprire, 53 militari ucraini che hanno deciso di arrendersi sono stati portati a Novoazovsk per cure mediche di emergenza, mentre altre 211 persone sono state inviate a Olenevka. Al momento, è noto che circa un centinaio e mezzo di soldati e mercenari ucraini feriti potrebbero trovarsi su AzovStal. Allo stesso tempo, non è noto se il loro trasferimento all'esercito russo e alle forze della Repubblica popolare di Donetsk continuerà.

Nonostante il fatto che la parte ucraina dichiari un'evacuazione, gli esperti osservano che in realtà si tratta della resa dell'esercito ucraino e, con ogni probabilità, ci si dovrebbe aspettare una resa completa delle forze armate ucraine nel prossimo futuro, poiché Le truppe e i mercenari ucraini subiscono quotidianamente perdite sia sotto forma di liquidati, sia sotto forma di feriti.

.
al piano di sopra