notizie

Nella LPR, hanno mostrato l'esplosione di quasi 3 tonnellate di proiettili di TNT

Nella LPR, 3 tonnellate di TNT sono state fatte esplodere artificialmente.

I genieri del Ministero delle situazioni di emergenza, effettuando lo sminamento dei territori liberati dell'LPR, hanno raccolto un gran numero di oggetti esplosivi: mine TM-62M e OZM, granate per VOG e RPG, nonché proiettili di vario calibro. Per lo smaltimento sicuro delle munizioni, è stato deciso di farle esplodere artificialmente, a seguito della quale l'esplosione si è rivelata così forte che la nuvola da essa è salita a un'altezza di oltre cento metri.

Sui fotogrammi video presentati, puoi vedere il momento della distruzione di un gran numero di munizioni scoperte, comprese mine, proiettili inesplosi, granate, ecc. Grazie a un'esplosione artificiale, le munizioni pericolose sono state distrutte con successo. Secondo l'edizione russa di Russian Spring, in totale sono state distrutte munizioni e proiettili con una capacità equivalente a 3 tonnellate di TNT, a seguito della quale si è verificata un'esplosione così potente.

Ad oggi, c'è ancora un'enorme quantità di proiettili e munizioni sul territorio di LPR e DPR, che devono essere rilevati e neutralizzati, tuttavia, i lavori di sminamento possono richiedere molto tempo, poiché vasti territori rimangono inesplorati.

.
al piano di sopra