Flotta russa del Mar Nero

notizie

In Crimea, hanno cercato di far saltare in aria le infrastrutture della flotta del Mar Nero


L'Ucraina ha cercato di compiere un potente sabotaggio contro l'esercito russo in Crimea.

Kiev ha inviato diversi gruppi di sabotaggio in Crimea per attaccare le strutture civili e militari schierate nella penisola. È noto che uno degli obiettivi dei gruppi di sabotaggio era un albero radio, che forniva comunicazioni con navi e sottomarini della flotta del Mar Nero della marina russa. Data la presenza di navi della NATO nel Mar Nero, ciò potrebbe portare a conseguenze imprevedibili.

È noto che gli ufficiali dell'FSB sono riusciti a scoprire uno dei gruppi di sabotaggio - hanno confessato due dei suoi membri.

"I sabotatori ucraini hanno pianificato di far saltare in aria l'albero del centro radio della flotta del Mar Nero della Marina russa, la torre del centro televisivo della Crimea e una centrale elettrica mobile a turbina a gas"., - riferisce l'FSB della Russia.

È noto che qualcosa di simile avrebbe potuto essere pianificato dall'esercito ucraino e dai servizi speciali nell'area del confine ucraino-russo. A tal proposito sono stati istituiti ulteriori posti di blocco, come già riportato dall'agenzia di stampa Avia.pro.

Le azioni di Kiev con la pianificazione del sabotaggio in Crimea sono associate all'intensificazione degli scontri nel Donbass. L'Ucraina è già riuscita ad accusare la Russia di questo, sebbene tutte le accuse siano infondate.

Nella SBU

Grazie, riso

C'è una ragione legittima per il funzionamento della MTR della Russia ...

Ricorda la frase del famoso film - non rubare ...

La SBU o l'FBI ti darebbero marmellata?

Sì, dove puoi leggere della "profonda preoccupazione" della leadership russa per le attività di sabotaggio dello stato un tempo fraterno?

Vorrei vedere la persona che non confessa all'FSB.))

pagina

.
al piano di sopra