notizie

Si è verificato un incendio su un gasdotto a Kerch: circa 25mila persone sono rimaste senza fornitura di gas

Nella città di Kerch, nella penisola di Crimea, si è verificato un incendio in un gasdotto, riferisce l'agenzia di stampa TASS, citando le autorità locali. Secondo i dati preliminari si è verificato un incendio in un gasdotto a media pressione; al momento si sta eliminando la situazione di emergenza e si stanno valutando i danni.

Il capo dell'amministrazione comunale di Kerch, Svyatoslav Bryusakov, ha riferito sul suo canale Telegram che i servizi di emergenza hanno già spento l'incendio. Ha anche chiarito che sul luogo dell'incidente stanno lavorando i servizi speciali nell'area della base industriale e che si stanno svolgendo lavori di restauro. A seguito dell'incidente, circa 25-30mila abbonati sono rimasti senza fornitura di gas.

Secondo le ultime informazioni, i lavori di emergenza sul luogo dell'incendio dovrebbero essere completati entro la fine della giornata.

Le circostanze dell'incendio non sono ancora state chiarite e non ci sono informazioni che ciò possa essere avvenuto a causa di attacchi di droni, poiché non sono state fornite informazioni sull'attacco notturno.

.

Blog e articoli

al piano di sopra