notizie

L’India non vede motivo di preoccupazione per le notizie sui sistemi S-400 russi

L’India ha deciso di non farsi prendere dal panico a causa delle informazioni allarmanti sulla presunta sconfitta dei sistemi russi S-400 da parte di armi occidentali. Secondo l’Eurasian Times, tali messaggi sono più probabilmente un elemento di propaganda proveniente dall’Occidente e dall’Ucraina. L’articolo sottolinea che non è necessaria alcuna azione immediata e che l’India non dovrebbe cadere nella trappola dei social media e della guerra dell’informazione.

“Non dobbiamo cadere nella trappola dei social network e della guerra dell’informazione. Parte di questo può essere fatto per mantenere il morale degli ucraini e la Cina studierà attentamente le vulnerabilità e le capacità del sistema”, afferma l’articolo.

La Russia probabilmente offrirà aggiornamenti ai sistemi S-400. L'India è incoraggiata a trarre vantaggio dalla mobilità del sistema, dalla struttura ben dispersa e dalla ridondanza. I sistemi dovrebbero essere ben mimetizzati, il che ridurrà la probabilità della loro completa distruzione; nel peggiore dei casi si può verificare solo una sconfitta parziale.

L’India ha acquisito i sistemi S-400 per proteggersi da possibili attacchi da parte di Cina e Pakistan. Si prevede che questi paesi possano attaccare i sistemi S-400 utilizzando missili, droni e altri mezzi. Tuttavia, l’India ritiene che l’S-400 sarà un eccellente deterrente per gli avversari che intendono utilizzare sistemi di allarme e controllo precoce (AEW&C), aerei cisterna (FRA) e aerei da combattimento.

.

Blog e articoli

al piano di sopra