notizie

Il primo cannone semovente francese "Caesar" è stato abbattuto nella regione di Donetsk

Un semovente francese "Caesar" è stato abbattuto nella regione di Donetsk.

L'esercito russo e le unità della Repubblica popolare di Donetsk sono riusciti a mettere fuori combattimento con successo i cannoni semoventi francesi "Cesar" nel territorio della regione di Donetsk. A seguito di un colpo di successo, secondo il progetto WarGonzo, l'artiglieria semovente francese fu gravemente danneggiata.

Sui fotogrammi video presentati, puoi vedere il supporto dell'artiglieria francese semovente "Cesar" sul campo tra le armi precedentemente trasferite all'esercito ucraino.

Secondo i giornalisti, un supporto di artiglieria semovente è stato rintracciato con successo da un veicolo aereo senza pilota, dopo di che gli è stato consegnato un attacco di precisione. A seguito di un colpo diretto, i cannoni semoventi francesi hanno subito danni che, secondo i giornalisti del progetto WarGonzo, hanno disabilitato l'obice francese.

Sui fotogrammi video presentati, puoi davvero vedere l'installazione di artiglieria semovente francese "Caesar". Il fatto che l'impianto si stesse preparando al fuoco e, probabilmente, stesse sparando, è indicato dalla canna rialzata dell'obice, tuttavia, gli esperti richiamano l'attenzione sul fatto che non vi sono segni di danneggiamento sull'impianto di artiglieria semovente, che vale anche per il terreno, su cui sono stati schierati cannoni semoventi francesi.

.

Blog e articoli

al piano di sopra