notizie

In quattro regioni della Russia è in corso una ricerca di disertori fuggiti da un'unità militare

In quattro regioni della Russia, per il secondo giorno, è in corso la ricerca dei disertori fuggiti dall'unità militare.

Tre militari russi hanno lasciato arbitrariamente un'unità militare nella regione di Astrakhan, nascondendosi in una direzione sconosciuta. L'incidente è avvenuto il 7 dicembre e per il secondo giorno i disertori sono ricercati in quattro regioni della Russia: nella regione di Rostov, nella regione di Astrakhan, nella regione di Volgograd e in Kalmykia. Lo riferiscono i giornalisti di "Base".

“Tre militari hanno lasciato l'unità nella regione di Astrakhan. Per il secondo giorno la polizia li sta cercando, anche nelle regioni limitrofe. Il 31enne Artur A., ​​il 34enne Semyon Sh. e il 40enne Stepan S. sono considerati disertori (i nomi dei militari sono stati cambiati). Secondo i dati preliminari, hanno lasciato l'unità militare la mattina del 7 dicembre e sono scomparsi in una direzione sconosciuta. Oltre alla regione di Astrakhan, stanno cercando disertori nelle regioni di Rostov e Volgograd, così come in Kalmykia.- rapporti "Base".

Non si sa cosa abbia causato esattamente l'abbandono non autorizzato dell'unità militare da parte del personale militare russo, tuttavia, a quanto pare, si tratta di cittadini mobilitati.

Al momento non ci sono commenti ufficiali su questo argomento da parte dei rappresentanti del Ministero della Difesa della Federazione Russa.

.

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra