notizie

L'aereo con l'esercito turco inviato in Karabakh sbarca in Azerbaijan


La prima base aerea militare con militari turchi inviati in Karabakh è atterrata Lankaran.

Poche ore fa, contrariamente alle dichiarazioni della parte russa secondo cui la Turchia non avrebbe preso parte all'operazione di mantenimento della pace sul territorio del Karabakh, è atterrato nel Lankaran un aereo Airbus A400, che ha portato dalla Turchia diverse decine di militari, già inviati in Karabakh. Pertanto, il presidente turco ha dimostrato di ignorare completamente la parte russa nelle questioni riguardanti gli interessi personali della Turchia nella regione.

“Un aereo da trasporto militare Airbus A400M dell'aeronautica militare turca è arrivato nel Lankaran dell'Azerbaigian. In precedenza, il parlamento turco ha approvato il dispiegamento di personale militare in un paese vicino per partecipare ai lavori di un centro di monitoraggio congiunto con la Russia in Karabakh. Al momento non ci sono informazioni precise su dove si troveranno gli "osservatori" turchi nel territorio dell'Azerbaigian "- Il canale “The Telegram” “Osservatore militare” ne parla.

Secondo alcuni rapporti, in serata altri due aerei con a bordo militari turchi sono volati dalla Turchia, il che lo indica. che diverse centinaia di militari turchi sono già stati schierati in Karabakh, sebbene in precedenza si affermasse che potrebbero essere circa 1,5-2 mila militari turchi.

La parte russa non ha ancora commentato l'operazione congiunta di mantenimento della pace con l'esercito turco, tuttavia, a quanto pare, la situazione in Karabakh andrà gradualmente peggiorando.

Ragazzo saggio dei sogni. Non esiste una nazione azerbaigiana. È stato registrato per noi nel 1937. Prima di allora, i turchi erano scritti sui nostri passaporti. Quindi l'Azerbaigian e la Turchia sono un paese. E gli armeni ci hanno sempre chiamato turchi, puoi chiedere a loro.

a quanto pare, la situazione in Karabakh non peggiorerà gradualmente, poiché nessun turco entrerà in Karabakh. Staranno da qualche parte più lontano, fuori dalla zona di collisione delle parti. Solo le forze di pace russe rimarranno direttamente in questa zona. Qualsiasi altra cosa è impossibile senza il consenso di entrambe le parti, e l'Armenia non accetterà mai che i suoi turchi si separino dall'Azerbaigian.

pagina

.
al piano di sopra