Esplosione della nave

notizie

L'armamento unico del caccia russo Su-57 consente di "dimezzare le grandi navi da guerra"


Il caccia russo di quinta generazione è in grado di distruggere da solo le navi nemiche.

L'ampia gamma di armi utilizzate dai caccia russi Su-57 di quinta generazione ha costretto l'edizione americana di The Military Watch a riconoscere la letalità di questo veicolo da combattimento, non solo per gli obiettivi aerei, ma anche per le navi. Secondo gli esperti, in caso di collisione del Su-57 russo con navi nemiche, i missili in servizio con un aereo da combattimento sono in grado di rompersi e lacerarsi a metà delle navi da guerra.

Le capacità dell'aereo da combattimento russo Su-57 sono davvero ampie. Se prima si presumeva che la caratteristica chiave del Su-57 fosse la conquista della supremazia aerea, oggi sappiamo della capacità del caccia di combattere bersagli terrestri e navi. Il problema chiave che il nemico dovrebbe aspettarsi dal russo Su-57 è il missile Dagger, che è in grado di distruggere le navi.

“Il Su-57 può trasportare missili anti-radar X-58, ottimizzati per neutralizzare radar nemici e bersagli di difesa aerea mirando alle radiazioni dei radar nemici per preparare un punto d'appoggio per vecchi aerei non invisibili. Sono state sviluppate numerose varianti di questo missile che, con una gittata di oltre 150 km, è un'arma potenzialmente ideale per il tiro "da cecchino". Il vecchio missile Kh-38M ha una grande testata da 250 chilogrammi in varie varianti che utilizzano sistemi di guida satellitare, infrarossi, laser e radar per fornire attacchi ad alta precisione. La loro velocità è il doppio della velocità del suono, sono significativamente più veloci della maggior parte dei missili da crociera, il che li rende difficili da intercettare. Anche la variante Kh-38 del missile da crociera tattico, noto come Kh-36 Thunder, dovrebbe essere armata con il Su-57. Tuttavia, la velocità del missile Dagger è considerata sufficiente per squarciare a metà anche le navi da guerra più grandi con un solo colpo. Con un raggio di oltre 1000 km, il Su-57 diventerà un eccellente cacciatore di navi ", - riporta la pubblicazione "The Military Watch"

Entro la fine di quest'anno, le forze aerospaziali russe stanno pianificando di fornire molti altri caccia Su-57 di quinta generazione.

vecchio razzo X-38M ??? !!!

Vyacheslav, come si suol dire: solo i gatti nascono rapidamente ... Nel 1986 ((i miei dati) base aerea di Bereza, uno dei primi MiG-29 IAP), si parlava di un nuovo caccia T-10 ... Il primo volo secondo Vicki Su-27 commessa nel 1977 ...
Una persona nasce dopo 9 mesi dal concepimento... e diventa uomo dopo 18 anni...

Non vediamo l'ora di sapere quando almeno il SECONDO Su-57 arriverà alle forze aerospaziali russe. E quando almeno alcuni piloti da combattimento imparano a volare su di loro, e non tester Sukhoi, e, soprattutto, quando almeno 10-15 tecnici, tecnici dell'esercito e non tecnici di fabbrica, imparano a servirli a terra.

pagina

.
al piano di sopra