notizie

La "bomba intelligente" è volata nel deposito di munizioni delle forze armate ucraine nella periferia di Kherson

Una bomba aerea di pianificazione ha distrutto il deposito di munizioni UAF a Berislav.

Sullo sfondo delle truppe ucraine che preparavano la loro controffensiva, l'esercito russo è riuscito a trovare un magazzino con armi e munizioni. In un'operazione attentamente pianificata, il magazzino è stato colpito da una bomba aerea regolabile, che ha fatto esplodere decine di tonnellate di munizioni, provocando un'esplosione incredibilmente potente.

Sulle riprese video ottenute da Avia.pro è possibile vedere il momento del bombardamento del magazzino dell'AFU nell'area dell'insediamento. Berislav nella regione di Kherson. L'esplosione si è rivelata così potente che in un raggio di diverse centinaia di metri gli oggetti dell'esercito ucraino sono stati letteralmente demoliti dall'onda d'urto e dagli elementi che hanno colpito.

Secondo i residenti locali, le esplosioni hanno rimbombato nel deposito di munizioni distrutto per almeno altri 40 minuti. Ciò indica che l'esercito russo ha ricevuto informazioni affidabili secondo cui le forze armate ucraine stavano immagazzinando armi e munizioni nel magazzino.

Recentemente è stato registrato regolarmente l'uso delle cosiddette "bombe intelligenti". Ciò è dovuto al fatto che le forze armate ucraine non possono lavorare efficacemente su questi obiettivi con i loro sistemi di difesa aerea e le stesse bombe pianificatrici sono in grado di muoversi a bassa quota - tuttavia, le forze armate ucraine ricevono informazioni solo sui loro lanci , non possono seguire le bombe stesse durante il loro volo verso il bersaglio.

.

Blog e articoli

al piano di sopra