notizie

L'esercito ucraino ha pubblicato un video della distruzione dei cannoni semoventi 2S7 "Pion".

Il cannone di artiglieria 2S7 "Peony" è stato distrutto da una forte esplosione.

Il filmato corrispondente è stato rilasciato dall'esercito ucraino. Come si è scoperto, l'esplosione della pistola è avvenuta a causa di una manutenzione insufficiente, a causa dell'uso costante di quest'arma. Allo stesso tempo, per un caso fortunato, è stata evitata anche la detonazione dei proiettili vicini, sebbene gli stessi cannoni semoventi 2S7 Pion non possano essere riparati e restaurati.

Sui fotogrammi video presentati dall'esercito ucraino, puoi vedere come, quando viene sparato un colpo, il proiettile esplode proprio nella canna. L'esplosione si è rivelata così potente che frammenti dell'obice distrutto sono stati trovati a una distanza di diverse centinaia di metri, tuttavia, cosa molto più notevole, la parte ucraina è riuscita a evitare vittime.

Tenendo conto del fatto che non ci sono così tanti pezzi di artiglieria a lungo raggio in servizio con le forze armate ucraine e il supporto di artiglieria semovente 2S7 Pion è in grado di colpire bersagli a distanze fino a 47,5 chilometri, la perdita attuale è molto significativo per l'esercito ucraino.

È interessante notare che l'esercito ucraino inizialmente ha cercato di far passare questo video come la distruzione di un'arma russa, ma l'uniforme dell'esercito ucraino ha permesso di stabilire la vera situazione.

.
al piano di sopra