UAV Bayraktar

notizie

Droni d'attacco ucraini avvistati a ovest della Crimea

Droni d'attacco ucraini avvistati al largo della costa occidentale della Crimea.

L'Ucraina ha iniziato a utilizzare i suoi veicoli aerei senza pilota Bayraktar TB2 da attacco e ricognizione vicino alla costa occidentale della Crimea. Al momento, è noto che i droni ucraini volano a un'altitudine di circa 4-5 chilometri a una distanza abbastanza significativa dalla costa della penisola. Nell'ultima settimana sono stati registrati diversi voli di questo tipo.

I dati sulle prestazioni dei voli di ricognizione e di pattugliamento da parte di veicoli aerei senza pilota d'attacco ucraini sono confermati non solo dai dati dello scambio ADS-B, ma anche dai dati dei media ucraini, citando fonti del dipartimento della difesa del Paese.

Secondo le informazioni a disposizione dell'agenzia di stampa Avia.pro, i voli sono operati nell'area dell'isola di Zmeiny, di Ochkakov e della baia di Tendrovka. Allo stesso tempo, alcuni di questi voli non sono registrati dalle risorse pubbliche di monitoraggio, poiché i droni volano con i transponder spenti, tuttavia è possibile registrare i voli dei droni dagli aeroporti militari.

Va notato che le azioni provocatorie dei droni d'attacco ucraini al largo delle coste della Crimea non sono state ancora registrate.

.
al piano di sopra