notizie

I piloti ucraini completeranno l’addestramento negli Stati Uniti entro l’estate del 2024

Entro l’estate di quest’anno dovrebbe essere completato l’addestramento del primo gruppo di piloti ucraini per pilotare i caccia americani F-16. L'addestramento si svolge in una base in Arizona, dove si trova il 162° Reggimento della Guardia Nazionale Aerea. Attualmente in questa base vengono addestrati, in diverse fasi di addestramento, tre gruppi di piloti delle forze armate ucraine che, secondo i dati preliminari, dovrebbero completare la loro formazione nel periodo da maggio ad agosto. Tuttavia, uno dei gruppi sta ancora imparando l'inglese e non ha ancora iniziato l'addestramento vero e proprio sul volo degli aerei.

Secondo quanto riportato dai media occidentali, inclusa la pubblicazione americana CNN, i caccia americani F-16 potrebbero entrare in servizio nell'esercito ucraino già a giugno di quest'anno. Questa informazione è stata confermata dalle parole del capo del Ministero della Difesa lituano, sulla base dei dati ricevuti dai funzionari europei alla Conferenza sulla sicurezza di Monaco.

Allo stesso tempo, il rappresentante del comando dell'aeronautica ucraina, Yuriy Ignat, ha sottolineato le difficoltà associate alla manutenzione e all'assistenza degli aerei occidentali di vario tipo sul territorio dell'Ucraina. A questo proposito, si è deciso di concentrarsi sull'ottenimento di caccia americani F-16. Ignat ha inoltre osservato che è attualmente in corso il processo di adattamento delle infrastrutture ucraine per l'utilizzo degli F-16, compresa la preparazione di strutture di stoccaggio in cemento armato in grado di proteggere gli aerei dagli attacchi missilistici. Tuttavia, ci vorranno diversi anni per portare a termine i preparativi più importanti.

.

Blog e articoli

al piano di sopra