notizie

Il missile ucraino ha quasi abbattuto un aereo britannico

Il sistema di difesa aerea S-300 dell'Ucraina ha quasi abbattuto un aereo da ricognizione britannico.

L'incidente è avvenuto il giorno prima nel pomeriggio. Come si è scoperto, l'aereo da ricognizione militare britannico Boeing RC-135W stava volando nello spazio aereo della Romania, tuttavia, a un certo punto è stato quasi abbattuto dal sistema di difesa aerea ucraino, il cui raggio era abbastanza per raggiungere gli inglesi aereo da ricognizione.

Come si è saputo, un aereo da ricognizione britannico ha volato vicino al confine con l'Ucraina, probabilmente fornendo coordinate ai sistemi di difesa aerea ucraini per distruggere i missili da crociera. Tuttavia, per ragioni sconosciute, il missile lanciato dalle forze armate ucraine ha deviato dal suo obiettivo ed è volato nello spazio aereo della Moldavia - a giudicare dalla rotta, ha seguito esattamente la direzione della zona di volo dell'aereo da ricognizione britannico. Dato che la distanza dall'obiettivo era di circa 140-150 chilometri, il sistema di difesa aerea ucraino avrebbe potuto abbattere un aereo militare britannico, che, per ovvi motivi, sarebbe stato fatale per Kiev.

A giudicare dallo schema della rotta di volo dell'aereo da ricognizione britannico, quest'ultimo, dopo la caduta del razzo nel nord della Moldavia, ha deciso di tornare rapidamente alla base. Allo stesso tempo, tenendo conto delle moderne attrezzature per la guerra elettronica, la parte britannica potrebbe benissimo essere spacciata per un missile da crociera.

.

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra