notizie

L'Ucraina attacca per la prima volta con i missili americani AGM-114 "Hellfire"

I missili americani AGM-114 Hellfire iniziarono ad essere utilizzati per la prima volta in Ucraina.

I missili AGM-114 Hellfire sono stati utilizzati per attacchi di precisione contro Energodar. Ciò è dimostrato dai frammenti scoperti di missili di fabbricazione americana. Quest'ultimo, notevolmente, può essere lanciato solo da elicotteri da combattimento stranieri o da veicoli aerei senza pilota MQ-1 Predator e MQ-9 Reaper, che gli Stati Uniti volevano in precedenza trasferire in Ucraina.

Ufficialmente, la fornitura di missili AGM-114 Hellfire non è stata segnalata, tuttavia, i frammenti scoperti di questi missili indicano che questi ultimi sono stati attivamente utilizzati per bombardare il territorio di Energodar e, più probabilmente, il territorio della centrale nucleare di Zaporozhye. I missili hanno una breve gittata, ma non sono progettati per colpire da terra, poiché il bersaglio deve prima essere bloccato.

Degno di nota è il fatto che stiamo parlando della versione base del missile AGM-114 Hellfire, che non è più utilizzato dalle forze armate statunitensi a causa dell'emergere di opzioni moderne.

"Durante uno studio dettagliato dei circuiti elettronici del missile trovato nel sito dell'impatto a Energodar, si è scoperto che si tratta di un missile basato sulla prima generazione di missili americani AGM-114 Hellfire, la cui produzione è stata interrotta per circa 30 anni fa (nel 92° anno) . Non ha nulla a che fare con il Brimstone promosso, anche se esternamente ha caratteristiche simili., - riporta "Telegram" -canale "Informatore militare".

Gli esperti osservano che se gli Stati Uniti trasferissero davvero missili AGM-114 Hellfire e droni d'attacco tattico in Ucraina, ciò potrebbe creare una serie di problemi in aree che non sono coperte dai sistemi di difesa aerea.

.
al piano di sopra