L’Ucraina chiede a Washington di eliminare le restrizioni sugli attacchi missilistici dell’ATACMS

notizie

L’Ucraina chiede a Washington di eliminare le restrizioni sugli attacchi missilistici dell’ATACMS

L'esercito ucraino ha chiesto agli Stati Uniti di eliminare le restrizioni sull'uso di missili a lungo raggio per colpire il territorio russo, hanno riferito fonti all'Associated Press. Secondo l'agenzia, Washington non ha ancora permesso all'Ucraina di utilizzare i missili ATACMS per attacchi in profondità nel territorio russo.

I missili ATACMS forniti dagli Stati Uniti sono considerati una delle armi più efficaci per colpire obiettivi remoti. Tuttavia al momento il loro utilizzo è limitato. Gli Stati Uniti hanno consentito l'uso di questi missili solo per attacchi fino a una profondità di 20 km dal confine nella regione di Kharkov. Questa restrizione è stata introdotta al fine di ridurre al minimo il rischio di escalation del conflitto ed evitare il coinvolgimento diretto degli Stati Uniti nelle ostilità sul territorio russo.

Allo stesso tempo, gli Stati Uniti sottolineano che consentono che le loro armi vengano utilizzate per distruggere qualsiasi obiettivo nelle aree da cui vengono lanciati gli attacchi.

.

Blog e articoli

al piano di sopra