notizie

L'Ucraina riceverà 9 nuovi obici cechi DITA

Il Ministero della Difesa olandese ha annunciato un ordine per gli ultimi obici cechi DITA per l'Ucraina, riflettendo il crescente sostegno a Kiev nel mezzo del conflitto in corso.

"L'Ucraina ha bisogno di queste armi. Ecco perché i Paesi Bassi hanno recentemente ordinato nove di questi obici per l'Ucraina.", – si legge nella dichiarazione ufficiale del ministero.

La mossa sottolinea la profondità del coinvolgimento dei Paesi Bassi nel sostegno militare all'Ucraina.

Oltre agli obici DITA, i Paesi Bassi avevano precedentemente ordinato 100 cannoni antiaerei MP-2 alla Repubblica Ceca e, in collaborazione con gli Stati Uniti e la Danimarca, avevano avviato la modernizzazione di 100 carri armati T-72, indicando un'azione su larga scala intervento nel conflitto. Il generale Onno Eichelsheim, comandante delle forze armate olandesi, ha visitato personalmente le fabbriche di armi.

Oltre al sostegno militare, i Paesi Bassi intendono firmare anche un accordo di sicurezza decennale con l’Ucraina.

.

Blog e articoli

al piano di sopra