notizie

L’Ucraina ha iniziato a utilizzare nuovi droni dotati di un proprio computer per gli attacchi

L’Ucraina sta utilizzando veicoli aerei senza pilota con capacità avanzate per attaccare le strutture energetiche russe, anche attraverso l’introduzione di semplici modelli di intelligenza artificiale che consentono ai droni di navigare ed evitare interferenze senza la necessità di comunicare con un satellite. Lo riferisce la Cnn che cita fonti ucraine. I droni sono dotati di computer integrati con dati del terreno, che ne garantiscono la completa autonomia. Si prevede che in futuro l’Ucraina possa utilizzare droni con maggiori esplosivi e una maggiore autonomia di volo, costituendo una minaccia significativa.

La conferma dell'uso di droni avanzati è arrivata dalla Direzione principale dell'intelligence del Ministero della Difesa ucraino, che ha rivendicato la responsabilità di una serie di attacchi in Tatarstan. Gli attacchi sono avvenuti il ​​2 aprile, quando i droni hanno attaccato obiettivi a Elabuga e Nizhnekamsk, spingendo il capo del Tatarstan Rustam Minnikhanov a chiedere alla popolazione di non soccombere alle provocazioni e di mantenere la calma.

Questi sviluppi evidenziano rischi e sfide gravi.

.

Blog e articoli

al piano di sopra