notizie

Evasione del BTR-80 ucraino che vola a una velocità di 700 km / h. razzi, ripresi in video

Un corazzato corazzato ucraino in ritirata dalle posizioni nella regione di Kharkiv è sfuggito per un pelo all'essere colpito da un missile anticarro.

Durante il tentativo di assaltare uno degli insediamenti nel territorio della regione di Kharkiv, l'esercito ucraino è stato costretto a ritirarsi, tuttavia, durante la ritirata, un missile anticarro è stato lanciato contro uno dei mezzi corazzati per il trasporto di personale che hanno preso parte al fallito attacco. Tuttavia, nonostante il fatto che la velocità del razzo fosse di circa 700 chilometri orari, l'autista del corazzato corazzato riuscì a schivare miracolosamente il razzo.

Sui fotogrammi del video, puoi vedere il momento di un tentativo di colpire un corazzato corazzato dell'esercito ucraino da un sistema missilistico anticarro. Apparentemente, uno dei militari ucraini che era sull'armatura ha notato un missile in rapido avvicinamento e ha iniziato a dare comandi all'autista del BTR-80 e solo grazie a ciò la sconfitta è stata evitata.

Secondo una serie di ipotesi, l'incidente è stato filmato vicino al confine tra le regioni di Belgorod e Kharkov, tuttavia la geolocalizzazione esatta non è stata ancora stabilita. Tuttavia, gli esperti chiamano una vera fortuna il fatto che il corazzato corazzato sia riuscito a sfuggire all'attacco, poiché a una velocità di volo del razzo di 200-250 m / s, è quasi impossibile schivare il razzo.

.
al piano di sopra