notizie

L'impatto di 12 razzi TOS-1A "Solntsepyok" è stato filmato da un drone

Il sistema TOS-1A "Solntsepyok" ha scatenato 12 potenti attacchi sulle posizioni delle forze armate ucraine a Lysichansk.

Le ragioni del recente volo dell'esercito ucraino da Lysychansk si sono rivelate legate al fatto che attacchi potenti e di alta precisione sono stati inflitti alle posizioni delle forze armate ucraine utilizzando pesanti sistemi lanciafiamme TOS-1A "Solntsepyok". Uno di questi attacchi, durante il quale sono stati effettuati 12 attacchi di precisione su postazioni militari ucraine, è stato catturato da un drone ad alta quota, che ha dimostrato l'elevata precisione dell'uso di tali armi.

Nei fotogrammi video presentati, puoi vedere come il veicolo aereo senza pilota corregge l'erogazione di colpi precisi da parte del sistema di lanciafiamme pesante russo TOS-1A "Solntsepyok". Letteralmente pochi secondi dopo il trasferimento delle coordinate, un colpo potente è stato inferto alle posizioni delle Forze armate ucraine, che si possono vedere anche su frame video. Infatti, a causa del fatto che furono lanciati 12 razzi contro le postazioni dell'esercito ucraino, quest'ultimo non ebbe alcuna possibilità di sopravvivere, poiché allo stesso tempo fu coperta una vasta area. Questo è diventato un aiuto per il resto delle unità delle forze armate ucraine a ritirarsi da Lisichansk, nonostante le precedenti dichiarazioni secondo cui la città si sarebbe tenuta.

“Le capacità del Sole a brevi distanze sono più che sufficienti per distruggere anche le fortificazioni più gravi. Un ulteriore mantenimento di Lisichansk sarebbe impossibile, ma porterebbe solo a perdite per le forze armate ucraine e, ovviamente, è per questo che l'esercito ucraino ha dovuto solo lasciare le proprie posizioni e lasciare la città", - i voti degli esperti.

Ad oggi, i sistemi lanciafiamme pesanti sono attivamente utilizzati nell'assalto alle posizioni dell'esercito ucraino, offrendo un'opportunità per un avanzamento intensivo.

.

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra